Usted está en: Home  Hotel Fluminia  Itinerari turistici  Itinerari naturalistici
Itinerari naturalistici
Vesuvio, Solfatara di Pozzuoli, Grotte dell’Angelo di Pertosa, Grotte di Castelcivita, Punta Campanella
Vesuvio
L'unico vulcano attivo nell’Europa continentale
Hotel Fluminia - Vesuvio - Monte Somma - parco naturale del Vesuvio

Il Vesuvio è uno dei simboli più rappresentativi della Campania, uno dei vulcani più famosi del mondo - l’unico attivo nell’Europa continentale - e simbolo della città di Napoli. Il Vulcano divenne celebre nel 79 d.C per l’eruzione che portò alla distruzioni di molte città, tra le quali Ercolano e Pompei.
Il Vesuvio, inattivo dal 1944, è stato dichiarato dall’UNESCO “Riserva Mondiale della Biosfera”. Nel 1995 è nato il Parco Nazionale del Vesuvio che comprende tutta l’area del vulcano e i siti archeologici di Pompei Ercolano, Oplontis e il Miglio d’Oro.
È il luogo ideale per escursioni naturalistiche con la sua bellezza incontaminata e suggestiva. La flora del Vesuvio è ricca di boschi di pino e di leccio, quella del Monte Somma di castagno, querce, ontani, aceri e lecci.
È possibile trovare esemplari di betulla, ben 23 specie di orchidee e la ginestra che ha ispirato Giacomo Leopardi. Anche il patrimonio faunistico è ricco con ben 227 specie.

Solfatara di Pozzuoli
Nel centro dei Campi Flegrei
Hotel Fluminia - Solfatara - Pozzuoli

La Solfatara di Pozzuoli è situata al centro dei Campi Flegrei. Si tratta di un antico cratere vulcanico ancora in attività che meraviglia con fumarole e pozze di fango bollente e con il suo paesaggio inquietante colorato dalle rocce vulcaniche.
La più grande delle fumarole è la Bocca Grande dalla quale schizza fuori vapore acqueo, ricco di gas, alla temperatura di 160°.

Punta Campanella
Un vero Paradiso Naturale
Hotel Fluminia - Punta Campanella - Costiera Sorrentina

Punta Campanella (Massa Lubrense) è l'estrema propaggine della penisola sorrentina. Sovrastata dai Monti Lattari, è separata dall'isola di Capri dalla “Bocca Piccola”.
Area naturale marina protetta dal 1997, Punta Campanella si estende su una superficie in mare di oltre 1500 ettari, tra le province di Napoli e Salerno.
Rappresenta sicuramente il volto selvaggio della costiera: un sentiero immerso nella natura conduce alla Baia di Ieranto, insenatura rocciosa ai piedi del Monte San Costanzo.

Grotte dell’Angelo di Pertosa
Una grotta nel cuore degli Alburni
Hotel Fluminia - Grotte dell'Angelo di Pertosa - Salerno - Cilento

Nel comune di Pertosa, in provincia di Salerno, nel verde dei monti Alburni, si diramano 2500 metri di gallerie e cunicoli sotterranei.
L’incantevole complesso carsico, con le sue imponenti sale naturali di stalattiti e stalagmiti, rappresenta un’unicità in tutta Italia in quanto l’accesso alla grotta avviene attraversando, in barca, il piccolo lago originato dalle acque del fiume sotterraneo.

Grotte di Castelcivita
Le "Grotte di Spartaco”
Hotel Fluminia - Grotte di Castelcivita - Salerno

Le grotte di Castelcivita, in provincia di Salerno, sono anche conosciute come “Grotte di Spartaco” (il gladiatore romano avrebbe sostato in queste grotte mentre preparava la rivolta degli schiavi contro Roma).
Situate sulla sponda destra del fiume Calore, ricche di stalattiti e stalagmiti, si estendono per alcuni chilometri (di cui 1700 m visitabili) nel massiccio degli Alburni.

Vuoi maggiori informazioni sugli itinerari turistici di Hotel Fluminia?
Compila il form e verrai contattato dal nostro personale.
* Nombre:
* Apellido:
 Teléfono:
* E-mail:
 Mensaje:
* Capcha:
No se puede leer el código CAPTCHA?
Haga clic aquí para recargar
 Introduzca el código CAPTCHA se muestra en la figura